Questo sito web utilizza i cookie al fine di migliorarne la fruibilità . Continuando ad usufruire di questo sito, l'utente acconsente ed accetta l'uso dei cookie.
Per maggiori informazioni consulta la nostra Cookie policy.

Eventi

Le piante hanno già inventato il nostro futuro

da  27 mar 2018  a  27 mar 2018

Stefano Mancuso dialoga con Simone Molteni

Incontri e Corsi

Nuovo incontro per la VIII edizione delle Primavere de La Provincia che quest'anno si terrà dal 9 marzo al 5 giugno.

Marteedì 27 marzo
Le piante hanno già inventato il nostro futuro
Flessibili, modulari e democratiche: un modello

Una pianta non è un animale. Sembra la quintessenza della banalità, ma è un’affermazione che nasconde un dato di fatto di cui sembriamo essere inconsapevoli: le piante sono organismi costruiti su un modello totalmente diverso dal nostro. Vere e proprie reti viventi, capaci di sopravvivere a eventi catastrofici senza perdere di funzionalità, sono organismi sociali sofisticati ed evoluti molto più resistenti e moderni degli animali. Perfetto connubio tra solidità e flessibilità, hanno straordinarie capacità di adattamento grazie alle quali possono vivere in ambienti estremi assorbendo l’umidità dell’aria, sanno mimetizzarsi per sfuggire ai predatori e riescono a muoversi senza consumare energia. La loro struttura corporea modulare è una fonte di continua ispirazione in architettura. Producono molecole chimiche di cui si servono per manipolare il comportamento degli animali e la loro raffinata rete radicale formata da apici che esplorano l’ambiente può tradursi in concrete applicazioni della robotica. Se vogliamo migliorare la nostra vita non possiamo fare a meno di ispirarci al mondo vegetale: le piante consumano pochissima energia, hanno un’architettura modulare, un’intelligenza distribuita e nessun centro di comando.

BEST PRACTICE: Roberta Peverelli, direttore tecnico di Peverelli S.r.l.

L’incontro sarà introdotto da una lettura teatrale tratta da Ovidio Le metamorfosi

Info

Dove: Cinema Astra, viale Giulio Cesare 3

L’ingresso alle serate e agli eventi è gratuito.

Per assicurarsi l’ingresso al Teatro Sociale di Como (via Vincenzo Bellini, 3 – Como), al Cinema Astra (viale Giulio Cesare, 3 – Como) e alla Camera di Commercio di Lecco (viale Tonale, 28 – Lecco) è necessario presentarsi all’accoglienza di ogni serata con la ricevuta della prenotazione effettuata on line, sul sito leprimavere.laprovincia.it oppure registrarsi presso le segreterie de La Provincia di Como (via De Simoni, 6 – tel. 031 582420) e de La Provincia di Lecco (via Raffaello Sanzio, 21 – tel. 0341 357400).

Maggiori informazioni

Orari

Ore 20.45

indietro