Questo sito web utilizza i cookie al fine di migliorarne la fruibilità . Continuando ad usufruire di questo sito, l'utente acconsente ed accetta l'uso dei cookie.
Per maggiori informazioni consulta la nostra Cookie policy.

Eventi

Oltre la città. Periferie urbane e fabbriche dismesse

da  04 mar 2017  a  26 mar 2017

Mostra di Lorenzo Curioni

Mostra

Dal 4 al 26 marzo 2017, inaugurazione sabato 4 marzo alle ore 18, San Pietro in Atrio ospita la mostra di Lorenzo CurioniOltre la città. Periferie urbane e fabbriche dismesse”, organizzata in collaborazione con l’Assessorato alla Cultura.
Lorenzo Curioni metropoli
In mostra oltre 20 opere pittoriche della recente produzione dell’artista. Le immagini proposte aprono uno squarcio  su quella parte di città metropolitana che si presenta come la zona tipica ormai comunemente chiamata archeologia industriale.
Gli edifici, i colori, l'atmosfera che si respira in quelle strade rimandano ad un tempo passato sopravvissuto e che l'abitudine ha integrato. La pittura di Curioni ci riporta in quei luoghi e la mostra è una carrellata su quella realtà interpretata in chiave di influenza chiarista.
Il pittore intesse sulla tela un profondo rapporto tra l'uomo e lo spazio, una relazione per lo più giocata nell'habitat urbano dove la presenza umana traccia la sua storia e si affaccia facendo sentire i diversi ritmi della sua quotidianità o impregna di sé attraverso i segni del suo passato con cui ha imparato da sempre a coabitare. L'artista dipinge questa realtà complessa, le  lascia trasparire i ritmi.
È un'occasione artistica importante per rivisitare un pezzo della nostra storia.

Biografia
Lorenzo Curioni nasce ad Alzate Brianza nel 1951 ed inizia a dipingere come autodidatta già in giovane età.
Successivamente perfeziona la sua formazione grazie alla frequentazione di alcuni corsi di pittura e nudo tenuti al Liceo Artistico di Lecco dal Professor Angelo Bellini. Durante il primo ventennio sperimenta diverse  tecniche pittoriche tra cui acquarelli, incisioni e olio con interesse rivolto sia a paesaggi che nudi. Dal duemila l’interesse artistico di Curioni è rivolto principalmente alle metropoli. La tecnica privilegiata è quella dell’olio su tela con uso spesso monocromo del colore. Ha esposto presso gallerie e musei di numerose città italiane.

                                                                  

Info

Dal 4 al 26 marzo 2017
San Pietro in Atrio
Via Odescalchi 3
       

Orari

orario:
martedì- venerdì ore 15- 19
sabato e domenica ore 10-12 / 15-19
lunedì chiuso  
Inaugurazione sabato 4 marzo ore 18

indietro