Questo sito web utilizza i cookie al fine di migliorarne la fruibilità . Continuando ad usufruire di questo sito, l'utente acconsente ed accetta l'uso dei cookie.
Per maggiori informazioni consulta la nostra Cookie policy.

Eventi

Parolario - gli appuntamenti di venerdì 21 giugno

da  21 giu 2019  a  21 giu 2019

Festival della letteratura

Incontri e Corsi Teatro Cinema Musica

parolario locandinaViviana Mazza "Le ragazze di via Rivoluzione"
Dialoga con Manuela Moretti
Ore 17.00 - Villa Olmo

Giampiero Neri e Elisabetta Motta "Degli animali. Il poetico bestiario di Giampiero Neri"
Con interventi musicali di Vincenzo Zitello (arpa). Dialogano con Pietro Berra
Ore 18.00 - Villa Sucota - Fondazione Antonio Ratti

Vittorio Lingiardi e Uber Sossi "Diagnosi e destino"
Dialogano con Chiara Milani. In collaborazione con associazione Accanto onlus
Ore 18.15 - Villa Olmo

Tino Mantarro "Nostalgistan. Dal Caspio alla Cina"
Dialoga con Maurizio Pratelli. In collaborazione con associazione culturale Caracol
Ore 18.30 - Villa Bernasconi

Erminio Bonanomi, Ketty Magni e Roberto Pozzi "Le novità curiose di Bellavite: tre autori, tre libri tutti da scoprire"
Ore 19.30 - Villa Olmo

Antonietta Loffredo "The Toy Piano"
Dialoga con Lorenzo Canali
Ore 19.30 - Villa Bernasconi

Michele Serra "Le cose che bruciano"
Dialoga con Alessio Brunialti
Ore 20.30 - Villa Olmo

Cinema: "Woodstock. Tre giorni di pace, amore e musica"
(USA, 1970, 184', col.) Di Michael Wadleigh
Ore 20.30 - Ostello Bello

 

Durante la seconda giornata di Parolario Villa Olmo vedrà protagonisti Michele Serra – ospite per la prima volta del Festival - con “Le cose che bruciano”, Viviana Mazza con il reportage “Le ragazze di via Rivoluzione”, ma anche Erminio Bonanomi, Ketty Magni e Roberto Pozzi, autori editi da Bellavite, con le loro novità, e Vittorio Lingiardi con Uber Sossi in un dialogo riguardo alla diagnosi, momento chiave del rapporto medico-paziente.

Villa Sucota/FAR ospiterà il poeta Giampiero Neri con Elisabetta Motta e l’arpista Vincenzo Zitello, mentre a Villa Bernasconi  la presentazione di “Nostalgistan”, un reportage di Tino Mantarro e “The Toy Piano”, storia del pianoforte in miniatura di Antonietta Loffredo.

La giornata si concluderà nel Giardino Segreto dell’Ostello Bello – nuova location della diciannovesima edizione del Festival – con la proiezione del docu-film “Woodstock. Tre giorni di pace, amore e musica”: un omaggio ai cinquant’anni del festival più iconico di sempre.

 



Per approfondimenti e aggiornamenti dell'ultimo minuto: www.parolario.it

Info

Dove: Villa Olmo, via Cantoni 1 - Como

Il sito di Parolario

Orari

Orari diversi a seconda degli appuntamenti

Luogo: Parolario
Luogo: Villa Olmo
indietro