Questo sito web utilizza i cookie al fine di migliorarne la fruibilità . Continuando ad usufruire di questo sito, l'utente acconsente ed accetta l'uso dei cookie.
Per maggiori informazioni consulta la nostra Cookie policy.

Eventi

Proiezione del film Elle

da  19 nov 2017  a  19 nov 2017

Rassegna Oltre lo sguardo

Teatro Cinema Musica

elleXXIII edizione di Oltre lo Sguardo.
Oltre lo Sguardo è realizzato dal Cinecircolo del Coordinamento Comasco per la Pace.
Il Coordinamento è formato da circa novanta organizzazioni e comuni che si sono uniti in una fitta rete per diffondere l’Educazione alla Pace in modo che le varie forze presenti non vengano disperse.
Andare in mezzo alla gente e incontrarla con le varie iniziative o semplicemente rimanendo insieme a condividere la vita quotidiana.
E l’incontro avviene cercando dentro di sè le parole di Alex Langer: più lenti, più profondi, più dolci.

In occasione della giornata della violenza sulle donne proiezione del film Elle di Paul Verhoeven.
Seguirà il commento di Anna Sammarco, psicoterapeuta.

Michelle è la proprietaria di una società che produce videogiochi ed è una donna capace di giudizi taglienti sia in ambito lavorativo che nella vita privata. Vittima di un stupro nella sua abitazione non denuncia l'accaduto e continua la sua vita come se nulla fosse accaduto. Fino a quando lo stupratore non torna a manifestarsi e la donna inizia con lui un gioco pericoloso.
Paul Verhoeven ha ragione quando dice che era indispensabile girare il film in un Paese che non fossero gli Stati Uniti perché nessuna attrice americana avrebbe accettato un ruolo così amorale. Ma ha avuto ancor più ragione quando ha rinunciato al titolo del racconto a cui il film si ispira ("Oh..." di Philippe Djian) per scegliere Elle.

Info

dove: Sala Associazioni Lissi, via Ennodio 10 (Rebbio)

Entrata con tessera annuale del cinecircolo Oltre lo sguardo (euro 5). Il pagamento del biglietto darà diritto d’ingresso a tutte le numerose proiezioni da ottobre 2017 ad agosto 2018.

Maggiori informazioni

La locandina completa della rassegna

Orari

ore 21.00

indietro