Questo sito web utilizza i cookie al fine di migliorarne la fruibilità . Continuando ad usufruire di questo sito, l'utente acconsente ed accetta l'uso dei cookie.
Per maggiori informazioni consulta la nostra Cookie policy.

Fiera del Libro

Al via sabato 25 agosto 2018 la 66esima edizione della Fiera del Libro di Como, nella meravigliosa cornice di piazza Cavour.
L'esposizione di centinaia e centinaia di libri, nuovi e usati, volumi antichi, stampe d’epoca, manifesti, guide turistiche e molto altro, che offrono un’ampia ed eterogenea scelta, per tutti i gusti e tutte le tasche, è ospitata nell'ampio tendone allestito in piazza.
L’appuntamento sarà quotidiano, con apertura dal mattino a tarda sera, fino a domenica 9 settembre 2018.
Ricca come sempre la possibilità di assistere a presentazioni librarie, incontri con gli autori, partecipare a dibattiti e confrontarsi su temi culturali, letterari, storici, d’attualità.
Durante i 16 giorni della manifestazione saranno oltre cinquanta le presentazioni di libri nello spazio incontri (scandite in più fasce orarie: 16.30, 18, 21) allargate anche ai sabati e alle domeniche mattina (ore 11).
 Tre domeniche saranno dedicate ai laboratori per bambini; la fascia delle 18 vede la presenza di associazioni culturali attive sul territorio. Il tema proposto sarà “Noi per noi per gli altri”, ovvero raccontare il Lario e il territorio (attraverso i libri). Sono previsti alcuni intermezzi musicali.

Programma

Sabato 25 agosto
Ore 11 Inaugurazione
Ore 16.30 Manuel Rossello, Non ero iperattivo, ero svizzero (Topipittori). Storie rapidissime di ragazze e ragazzi. Con Roberto Borghi
Ore 18 Lario: Andrea Vitali con Gerardo Monizza. Libri che parlano di lago, parole che lo raccontano, persone che guardano e vivono il Lario
Ore 21 Lucia Pini, I mercanti di Mezzegra (New Press Edizioni). Con Donato Galli e Felice Nava. La famiglia Brentano di Mezzegra: commercianti, prestadenaro, soldati di ventura in Europa.

Domenica 26 agosto
Ore 11 Fata Morgana, “Libri che passione!”. La biblioteca fantastica
Ore 16.30 Francesco Ferraiolo, Echi di anime perdute (Susil Edizioni). Una giovane donna dai capelli color rubino,
un pittore dall’oscuro passato, un segreto celato da più di un secolo
Ore 18 Associazioni: Sentiero dei Sogni, con Pietro Berra. Camminando si impara
Ore 21 Franco Gerosa, Essere innamorati è bello, doloroso, necessario (New Book Edizioni). Tutti vorremmo conoscere le storie dei nostri genitori, quelle che non ci hanno mai raccontato e che noi non abbiamo mai chiesto.

Lunedì 27 agosto
Ore 16.30 Gianfranco Giudice, Con il sigaro in bocca. Dialogo con mio figlio sul senso della vita (Edizioni Stilnovo). Con Emilio Russo. Il senso della vita è nel racconto e nel raccontarsi a qualcuno, perché l’uomo si ciba non solo di pane ma anche di parole
Ore 18 Associazioni: Lake Como Film Festival, con Alberto Cano. Il cinema sul lago di Como, una vocazione per il futuro
Ore 21 Stefano Maesani, Le bugie della neve (GWMAX). Con Laura Zappata. Sul Lario, un uomo è costretto ad affrontare in breve tempo, dopo la morte del figlio, anche la perdita della moglie.

Martedì 28 agosto
Ore 16.30 Alberto Novati e Francesco Sala, Il Lario e le sue valli. Paesaggi del romanico lombardo (GWMAX). Indagine tra le diverse strutture insediative del territorio, un linguaggio architettonico comune che ha dato forma al paesaggio
Ore 18 Associazioni: Stillario, con Isabella Botta, Roberto Morselli, Daniela Manili Pessina, Rossella Clerici. Il lago visto dal lago
Ore 21 Giuliana Matordes, Cammino in salute. Nordic Walking e buona nutrizione per la prevenzione delle malattie (New Press Edizioni). Pratiche virtuose e prevenzione migliorano la qualità di vita.

Mercoledì 29 agosto
Ore 16.30 Carmela Scotti, Chiedi al cielo (Garzanti). La storia di una madre che decide di attraversare il buio della solitudine per rialzarsi
Ore 18 Associazioni: Oltre il Giardino, con Gin Angri. Presentazione del periodico “Oltre il Giardino”, nato per dare voce a chi soffre di disagio mentale
Ore 21 Manuela Moretti e Pupa Frati, Il giardino di Nonna Pupa (Carlo Pozzoni FotoEditore). Storia del “Giardino della Valle” di Cernobbio, orto botanico nato da una discarica abusiva.

Giovedì 30 agosto
Ore 16.30 Presentazione dei primi due titoli dei “Quaderni della Biblioteca comunale Vittorio Antonini” di Lenno (New Press Edizioni). Con Ezio Antonini, Marco Leoni e Francesco Soletti. La torre di Spurano e l’oliveto della Zoca de l’Oli; Una famiglia americana a Villa Balbianello
Ore 18 Associazioni: Gruppo Culturale Artistico Vincenzo Bellini, con Claudia Grignolio Maggi. Il Circolo Bellini dal 1981 coniuga l’arte musicale con quella figurativa e letteraria
Ore 21 Laura Romano, Lividi sul corpo, lividi nell’anima (Il Ciliegio). La voce ritrovata: raccontarsi per cambiare. Gianpiero Riva, La scuola siamo noi. Pagine, ricordi e confronti dalle scuole di montagna del Lago di Como (Lariologo). La scuola dell’obbligo, prima palestra di vita e cartina al tornasole del cambiamento della società.

Venerdì 31 agosto
Ore 16.30 Elena Maffioletti, Il principio della terra. Viaggio sulle tracce del lago d’Aral (Infinito Edizioni). La tragedia del lago d’Aral fra letteratura e viaggio. Con Maurizio Casarola
Ore 18 Associazioni: Circolo Legambiente di Como “Angelo Vassallo”. Organizzazione di volontariato impegnata sui temi ambientali per la promozione di stili di vita sostenibili
Ore 21 Il Santuario della Madonna del Soccorso di Ossuccio (NodoLibri). Con don Andrea Straffi, Marco Leoni, Paolo Vanoli. Edito in occasione della conclusione dei restauri, il volume è in distribuzione su offerta presso la Madonna del Soccorso.

Sabato 1 settembre
Ore 11 Incontro con “I Tre Muppet”, gruppo di videomaker vincitori di “Ciak si legge!”
Ore 16.30 Mauro Bolis, Protocollo d’amore (GWMAX). La vita di Tancredi e dei suoi amici viene scossa dal ritrovamento di un cadavere
Ore 18 Associazioni: Famiglia Comasca, con Adriano Giudici. Il sodalizio nato nel 1969 per la salvaguardia e la diffusione delle specificità del territorio
Ore 21 Simone Rosi, Filosofia da derby. La leggenda delle “Tre regine d’Europa”. Cantù, Milano, Varese (Dominioni Editore). Con Edoardo Ceriani e Mara Invernizzi. Se vi piace il basket e amate la filosofia siete arrivati a casa.

Domenica 2 settembre
Ore 11 Fata Morgana, “Libri che passione!”. Piccoli pezzi, omaggio ad Emanuele Luzzati
Ore 16.30 Vincenzo Guarracino, Il giro del Lario in 40 racconti (Carlo Pozzoni FotoEditore). Un periplo del lago e delle terre che lo circondano, un campionario di bellezze e di storie. Con Alberto Longatti
Ore 18 Sergio Lazzarini, Incorrupta antiquitas. Studi di storia, epigrafia e diritto in memoria di Giorgio Luraschi (Società Storica Comense - New Press Edizioni). Presentazione “Rivista Archeologica Comense” (Società Archeologica Comense). Con Fulvia Butti
Ore 21 Musica: TuraBorg. Il duo Max Turati e Fabio Borghetti esplora sonorità che vanno dal jazz al funk, al dub.

Lunedì 3 settembre
Ore 16.30 Paolo Bignami, Il viaggio che non ho fatto (La Mongolfiera Editrice). Una partenza che è anche un incontro. Con Ilaria Bodero
Ore 18 Associazioni: Festival di Bellagio, con Rossella Spinosa. Un ampio progetto culturale oltre l’intrattenimento estivo
Ore 21 Stefano Binda, Cabotaggi. Orizzonti e itinerari filosofici (Edizioni Stilnovo). Un vademecum filosofico contro la disperazione metafisica. Con Alberto Galimberti.

Martedì 4 settembre
Ore 16.30 Tim Seldin, Come crescere un bambino eccezionale con il metodo Montessori (Xenia). Con Paolo Veronesi e Marzia Luzzini
Ore 18 Omar Pedrini, reading d’autore. L’artista presenta Cane sciolto (Chinasky Edizioni). Racconto appassionato di 19 album, 200 canzoni, 1500 concerti e tanta vita vera nel romanzo-biografia di Federico Scarioni su Omar Pedrini, il rocker che visse tre volte
Ore 21 Tavola rotonda: “Letteratura delle donne”, con Nicoletta Sipos, Rosa Teruzzi, Anna Savini, Donatella Gaiani.

Mercoledì 5 settembre
Ore 16.30 Marialuisa Barbera, Simona Bennardo, Roberta Ganzetti, Carla Negretti, Gerarda Veneroso, Controdecalogo (New Press). 5 racconti al femminile per rimettere in discussione i luoghi comuni. Con Andrea Di Gregorio
Ore 18 Associazioni: Università Popolare, con Maria Rita Molteni. Per l’educazione permanente
Ore 21 Il dialogo tra Occidente e Oriente: il catalogo di O barra O edizioni. Con Maurizio Gatti, Paolo Ferrari e
Paolo Veronesi.

Giovedì 6 settembre
Ore 16.30 Maurizio Casarola, Domani si va all’assalto. Protagonisti della Grande Guerra cento anni dopo (Infinito Edizioni). A cento anni dalla fine della Grande Guerra, le memorie per voce viva di chi la visse
Ore 18 Associazioni: Proteus presenta “LakeWatching” - il lago in una stanza, un progetto in cui si crea un collegamento interattivo in diretta tra un subacqueo immerso nel lago e la platea riunita. Con Paola Iotti
Ore 21 Giuseppe Guin, I jeans sotto la tonaca. La mia contestazione negli anni Settanta (Dominioni Editore). Dio, la
fede, il sesso, le donne… e una Chiesa da cambiare. Con don Mario Borella

Venerdì 7 settembre
Ore 11 Cucinare al fresco, ricettario studiato dai detenuti del Bassone. Con Arianna Augustoni
Ore 16.30 Gerardo Monizza, In principio era il kaos (NodoLibri) & Davide Di Benedetto, Ciclo della Genesi (secondo lo scriba Ezra) (Graphofeel). Dialoghi sulla Bibbia. Con Andreas Köhn
Ore 18 Associazioni: Teatro Sociale. Presentazione del progetto Opera Education
Ore 21 Sabrina Sigon, Numeri imperfetti. Diciannove racconti (Il Seme Bianco). Brevi narrazioni che inquadrano scorci di vita. Con Andrea Di Gregorio.

Sabato 8 settembre
Ore 11 Associazioni: Made In MAARC, con Ebe Gianotti. Presentazione dei progetti in elaborazione
Ore 16.30 Nicoletta Martirano, I segreti di Primaporta (Editoriale Lombarda). La giovane Eloisa si imbatte in qualcosa che potrebbe contenere la spiegazione a molti dei misteri che ancora avvolgono il piccolo paese di Primaporta. Con Ilaria De Pasca
Ore 18 Associazioni: TeatroGruppo Popolare, con Olga Bini. Presentazione della realtà e della vita associativa, corsi e spettacoli
Ore 21 Luigi Picchi, Plinio il Vecchio. L’eredità di un illustre comasco scrittore, naturalista, ammiraglio (NodoLibri). Acuto sguardo sul Plinio più coinvolgente, che nella Naturalis Historia è scienziato e poeta della bellezza dell’universo

Domenica 9 settembre
Ore 11 Fata Morgana, “Libri che passione!”. Tutti i colori del buio
Ore 16.30 Michela Belotti, La corsa (Bookabook). La storia di Sara va letta proprio così come il suo titolo, di
corsa, a perdifiato
Ore 18 Walter Marinello, Era quasi verso sera (Edizioni del Gattaccio). 24 racconti tratti da 24 famose canzoni italiane, con prefazione di Paolo Limiti. Reading musicale. Con Luciano Sartirana.

Tutte le informazioni utili si possono trovare sulla pagina facebook ufficiale: www.facebook.com/FieraLibro

indietro